HomeFORGHIERI INFORMATICA
Tel. 059-652576
Fax 059-652576

Gescom E2 : assicurazione qualità

  • Abbiamo integrato in Gescom E2 la gestione completa del Sistema Qualità secondo le norme UNI EN ISO 9001:2000. La gestione consiste in :
  • Documentazione : catalogazione e gestione della revisione e gestione di tutti i documenti relativi alla gestione del Sistema Qualità.
  • Addestramento : Gestione completa delle risorse umane aziendali, della definizione delle competenze acquisite, dei piani di formazione, delle attività di addestramento / affiancamento, valutazione dell'efficacia degli stessi e riqualifica degli addetti. Definizione delle mansioni aziendali e delle competenze per il proprio svolgimento. Scadenzario addestramento/formazione e valutazione dell'efficacia delle attività stesse. Valutazione dei costi sostenuti per la formazione/addestramento.
  • Fornitori : Definizione dei criteri di valutazione e idoneità. Elaborazione automatica della valutazione periodica. Scadenzario di valutazione. Definizione del 'Peso' delle non conformità riscontrate.
  • Processi : Definizione dei processi significativi , degli indicatori di efficacia ed efficienza, della frequenza di raccolta dati. Elaborazione automatica dei risultati e confronto con quanto previsto. Assegnazione della titolarità, definizione degli obiettivi del processo. Scadenzario processi da valutare con riemissione automatica degli stessi.
  • Obiettivi : Definizione degli obiettivi della qualità, degli indicatori e delle relative scadenze. Elaborazione automatica dei risultati con valutazione e riemissione degli stessi.
  • Non conformità : Gestione delle N.C. da Cliente, verso fornitore , nelle aree interne l'azienda. Possibilità di associare un'immagine che illustra la N.C.. Statistiche sulle N.C. suddivise per Cliente/Fornitore ed Aree Interne su : Parti N.C. - Frequenza difetti - Frequenza cause - Analisi azioni intraprese . Valutazione dei costi delle N.C.. Registrazione degli sviluppi, delle cause e delle azioni intraprese e dell'esito delle azioni intraprese.
  • Strumentazione : Definizioni delle classi di strumenti con relativo piano di conferma metrologica. Definizione dell'anagrafica strumenti con conferma metrologica interna e con calcolo dell'incertezza estesa. Definizione della tolleranza misurabile dallo strumento. Registrazione controlli effettuati da laboratori esterni. Valutazione dei costi sostenuti per la manutenzione degli strumenti. Aggiornamento automatico delle schede strumenti durante le conferme metrologiche interne o esterne. Scadenzario generale strumenti di misura.
  • Infrastrutture : Definizione delle infrastrutture , evidenziando i requisiti minimi per poter operare su di esse. Definizione delle caratteristiche con associazione immagine della stessa, per la stampa della scheda. Definizione dei piani di manutenzione con stampa scheda, da apporre alla stessa. Registrazione delle manutenzioni ordinarie/straordinarie. Scadenzario piani di manutenzioni programmate. Valutazione dei costi di manutenzione ordinaria/straordinaria.
  • Verifiche ispettive : Definizione delle liste di riscontro. Definizione del piano delle verifiche ispettive, con comunicazione agli interessati. Registrazione dei risultati delle verifiche ispettive.
  • Spazi di lavoro / Aree : Definizione degli spazi di lavoro aziendali. Possibilità di prevedere verifiche periodiche sugli stessi.
  • Azioni Preventive/Correttive: Definizioni delle Azioni Preventive o Correttive da intraprendere. Assegnazione delle responsabilità e delle scadenze. Registrazione delle attività eseguite durante l'azione. Valutazione dell'efficacia delle azioni preventive/correttive.
  • Customer satisfaction : Scheda cliente con andamento qualitativo periodico. Costruzione del questionario di customer satisfaction da inviare ai clienti. Statistiche sui ritardi di consegna (con modulo ordini/offerte->D.D.T.). Definizione dei requisiti del Cliente